backup smartphone android

Effettuare il backup di un dispositivo Android

Hai bisogno di effettuare un backup del tuo smartphone per salvare i tuoi dati ma non sai come fare?
Con questa guida ti illustreremo vari metodi per effettuare questa operazione, sia per i più pratici del mondo android sia per chi non se ne intende. Prima di tutto chiariamo il concetto di backup, questo è un procedimento che permette di mettere al sicuro tutti i dati presenti sul cellulare (messaggi, email, rubrica, ecc). Per fare ciò è possibile usare l’impostazione standard presente sul cellulare per effettuare il backup oppure utilizzare applicazioni che permettono di effettuare questa operazione in tutta sicurezza.

Un metodo ottimale per effettuare il backup è servirsi del proprio account google: la procedura è molto semplice, è necessario mettere la spunta blu su backup dati personali dal menù account presente sulla piattaforma, e i dati verranno salvati online e saranno disponibili e reperibili in qualsiasi momento per un futuro utilizzo, con un sempice accesso al proprio account.

Un altro modo è utilizzare il software gestionale del proprio smartphone che permette oltre a salvare i propri dati personali sul pc ed aggiornare il firmware anche di effettuare il backup.

Qui ecco la lista dei gestionali delle principali marche di cellulari:
Samsung: kies;
HTC: Sync manager;
LG: pc suite;
Motorola: device manager;
Sony: pc companion;
Huawei: Hisuite;

Come ultima alternativa, proponiamo l’applicazione SMSbackup+, scaricabile dal Play Store, questa permette però di conservare unicamente i propri messaggi, infatti quest’app si sincronizza automaticamente all’account di google e crea una cartella in cui saranno contenuti tutti gli sms.

Questi sono solo alcuni dei metodi utilizzabili per effettuare una copia sicura dei propri dati personali, infatti è anche possibile per chi non ha voglia di installare applicazioni e compiere noiosi accessi, collegare il proprio smartphone ad un pc con un cavo USB, ed effettuare una copia totale di tutti i file presenti sul proprio dispositivo. Unica pecca è la riorganizzazione dei dati che dovrà essere svolta manualmente.

 

Un drink? No, un Raspberry pi zero grazie.

Hai bisogno di un pc e non hai liquidità?
Ci pensa il team Raspberry
, che ha deciso di sorprendere l’intero universo dell’ hi-tech presentando sulle pagine del proprio sito un nuovo componente della famiglia dei mini PC, il più piccolo per l’esattezza.
Stiamo parlando di Raspberry Pi Zero, piccola board di silicio davvero sottile che arriva a spaccare il mercato con il minimo prezzo di soli 5$. Continue reading “Un drink? No, un Raspberry pi zero grazie.”

e-commerce : Una nuova opportunità!

Con la stretta collaborazione tra i nostri web developer e i nostri esperti di marketing, Helpis è in grado di offrire siti e-commerce leader nel proprio settore.
In questo periodo di crisi, bisogna ricercare profitto extra attraverso la vendita online, sempre più persone sono per questo orientate all’apertura di un negozio online per vendere i propri prodotti. Continue reading “e-commerce : Una nuova opportunità!”

web-site

La creazione di un sito internet è un’operazione che interseca diverse competenze e conoscenze di più ambiti di pertinenza.

Quando ci si rivolge ad un professionista specializzato nella creazione di web-site si rischia di non ottenere i risultati sperati in quanto le competenze richieste per migliorare l’appeal e l’awereness di un azienda spaziano dall’ambito informatico a quello di marketing. Continue reading “web-site”